Denaro e Donne

Fino a pochi decenni fa la donna aveva esclusiva­mente accesso ai grandi capitali tramite l’eredità o la dote ma, soprattutto, grazie al fatto di essere compa­gna o amante di un uomo ricco. Non c’era nes­sun’altra possibilità.

Chi nasceva in una famiglia povera, chi si univa a un marito dello stesso censo, senza avere l’opportu­nità di conoscere un amante facoltoso o un principe azzurro, era condannata a rimanere in una situazione precaria per tutta la vita. Spesso l’educazione di nu­merosi figli non facilitava certo l’esistenza. Una vita fatta di stenti e un duro destino senza via d’uscita!

Questo concetto è ancora molto ancorato nell’inconscio collettivo di tante donne d’oggi, so­prattutto quelle che fuggono dalla povertà, venden­do il loro corpo e la loro persona a un uomo con un portafoglio pieno, credendo che questa sia l’unica soluzione per migliorare il loro stato.

Come fa una donna a fare diventare milionario un uomo? Lo sposa miliardario!

Ecco come nell’inconscio collettivo la donna è an­cora considerata.

Oggi, grazie all’emancipazione, le donne hanno certamente più possibilità, ma quelle diventate vera­mente ricche con le loro forze sono sempre una ra­rità. Guardiamo più da vicino chi sono queste donne ricchissime (escludendo sempre eredi e mogli), con­siderando che ancora oggi donne manager e direttri­ci di aziende sono statisticamente irrilevanti. Ma chi sono allora? Sono tutte donne diventate ricche e fa­mose in veste di cantanti, attrici, scrittrici o famosi personaggi della televisione.

Non significa che oggi a tutte è concessa la stessa fortuna, ma che l’arte e il divertimento (riprendere­mo l’argomento di essere sul palcoscenico), sono tra i settori che si aprono maggiormente ai talenti della donna. Non è un caso!

In questo periodo, visto che l’idea rimpiazza sem­pre di più la materia, l’intuito sempre di più la logica, la leggerezza, il pensiero irremovibile e il prodotto pesante, è giunto finalmente anche il cambiamento della situazione femminile!

Le donne, attingendo alle loro vere doti, possono cambiare radicalmente il proprio destino economi­co, senza necessariamente dover passare attraverso un uomo, le sue leggi e status simbol e che non rappresenta più l’unica fonte per attingere al de­naro!!

Denaro è energia ed è comunicazione. La donna è regina della comunicazione e ogni funzionamento nel macrocosmo e microcosmo si basa su un’effica­ce comunicazione. Ogni difetto è semplicemente frutto di una cattiva comunicazione. Anche in biolo­gia, nel cosmo intracellulare, assistiamo a questi fe­nomeni.

La moderna tecnologia della comunicazione aiuta a non essere più legati a uno spazio prefissato, aiuta ad avere degli orari flessibili, compatibili con le esi­genze dei figli e della famiglia, inoltre regala la possi­bilità di entrare in contatto con tanti scenari e diver­sificate possibilità. Questo fa sì che ci si può con­centrare sulla vera professione e non perdere tempo inutilmente. Secondo numerose ricerche la donna è anche la migliore gestrice di patrimoni perché l'uomo tende a....